Cartigliano

Alajmo, felici per successo italiano

"Siamo contenti del successo italiano. Siamo tutti uniti con Massimo per portare avanti la cucina italiana nel mondo e speriamo di essere più numerosi il prossimo anno". Così Massimiliano Alajmo, chef del ristorante tristellato 'Le Calandre' di Sarmeola (Padova), commenta l'incoronazione di Massimo Bottura la vertice dei World's 50 Best Restaurants, nel quale il cuoco padovano è salito dalla 29esima alla 23esima posizione. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie